Iniziamo

Arrivo tardi come al solito nel mondo informatico e mi cimento
cosi' per la prima volta con un Blog ....
Ma come dice il famoso detto popolare "Meglio tardi che mai".
Il seguente Blog tratta pertanto svariati argomenti: si va dalla vita personale a Fotografie, dalla Letteratura all'Arte in generale (Musica, Teatro, Cinema), dalla Storia alle Biografie di personaggi famosi, Viaggi, Ricette di Cucina, Eventi e notizie in generale.
Percio' Benvenuto a chiunque voglia seguire queste pagine.

martedì 3 marzo 2015

I Magnifici 20. Ancora Marco Bianchi su questo blog.

In un post del 6 Maggio 2013 vi avevo scritto di un giovane ragazzo di nome Marco Bianchi (divulgatore scientifico e collaboratore presso l'Istituto Europeo di Oncologia diretto dal professore Umberto Veronesi) conosciuto per caso dopo aver comprato un suo libro di ricette in edicola (e conosciuto poi di persona durante una sua presentazione di un evento, a Bologna, intitolato "La scienza in piazza"; evento che si tiene annualmente).
Questo ragazzo ha continuato a fare ancora tanta strada in questi anni ed ha pubblicato ulteriori libri (oltre a comparire in varie trasmissioni televisive che vanno da: "Tesoro, salviamo i ragazzi !" e "Aiuto stiamo ingrassando", in cui si mostra alle famiglie il corretto rapporto tra alimentazione sana e stile di vita più attivo, fino al più recente angolo a "La prova del cuoco").
In questi anni ho avuto il piacere di continuare a leggere questi suoi testi e di trovarli tutti molto interessanti.
Sempre in quel post, scrivevo che ero letteralmente (lo sono ancora oggi) impazzita per le sue ricette in quanto le trovavo e le trovo veramente originali (ricette che di base riportano alimenti genuini e freschi, quali frutta e verdura) e buone.
Infine chiudevo quel post riportando la ricetta del suo famoso "Melaccio" gustosissimo dolce che consigliavo e consiglio di provare.
Come scrivevo poco sopra, in questi anni ho avuto il piacere di continuare a leggere altri suoi testi che mi hanno tenuta aggiornata sul tema dell'alimentazione corretta, hanno fornito nozioni scientifiche che non conoscevo ed hanno proposto ricette fantastiche.
Il libro pertanto del signor Bianchi di cui voglio scrivere in questo nuovo post oggi è: I Magnifici 20. I buoni alimenti che si prendono cura di noi.
Edito da Ponte alle Grazie, pubblicato nel 2010 e composto da 170 pagine, il testo riporta quelle che sono state le ricerche effettuate negli ultimi anni in campo medico/scientifico del settore alimentare.
Si legge nel trafiletto di introduzione sul sito:

Che una buona alimentazione sia fondamentale per la salute lo si sa da sempre; in che misura lo sia e perché è oggetto e patrimonio della ricerca scientifica i cui risultati trovano oggi sempre più risonanza nei media e risposta nella sensibilità delle persone.
Con gli alimenti si può non solo fare prevenzione ma persino curare, nel senso etimologico del "prendersi cura". E' questo il campo di una nuova disciplina, "la Nutraceutica", in cui si incontrano "Nutrizione" e "Farmaceutica".....

Il ricercatore Marco Bianchi spiega così cosa è la "Nutraceutica" (le cui origini, si legge nel libro, risalgono al finire degli anni '80), quando è nata (il primo congresso si è svolto nel febbraio del 2010), e di cosa si compone. Spiega inoltre che il 35% dei tumori è correlato alle sostanze nocive presenti sulle nostre tavole quando mangiamo mentre altre percentuali sono da riscontrarsi in altri fattori (fattori genetici oppure ambientali quali smog e fumo etc...).
E così nel corso degli anni il team di ricercatori e scienziati (tra questi anche Bianchi) hanno studiato l'impatto delle sostanze dei cibi sulle nostre cellule.
I Magnifici 20 non sono quindi altro che cibi ricchi di virtù note, meno note e ulteriori scoperte con gli studi. Si va dalle classiche Vitamine ai Minerali, dagli Acidi grassi a sostanze più comuni.
Il messaggio principale che si vuol far passare con il libro è che con gli alimenti si può anche fare prevenzione e prendersi cura del nostro organismo.
Attenzione però a non travisare il messaggio che si vuol dare realmente.
Si legge infatti a pagina 14:

Il libro non vuole essere un libro di cura ma di attenzione e guida alla prevenzione generale che gli alimenti possono offrirci. Obesità, Patologie Cardiologiche, Diabete, Osteoporosi, Malattie Senili, possono essere controllate mangiando poco e privilegiando una Dieta Mediterranea ricca di fibre.
La farmacia di base è in tavola...

Attraverso le ricerche scientifiche quindi si è dimostrato che anche il cibo ha ruolo fondamentale nella cura di alcuni stati patologici, come ad esempio le malattie cardiovascolari.
I Magnifici 20 quindi sono buoni (in ogni senso del termine) e salutari.
Tra i capitoli di cui si compone il libro (più che di capitoli veri e propri si tratta di una serie di numerazione con in mostra specifici alimenti e le loro specifiche caratteristiche) quelli che hanno maggiormente colpito la mia attenzione sono quello sulle Alghe (che da quando ho assaggiato non ho più potuto farne a meno; esistono 21 tipi di alghe commestibili e le più famose sono: Alghe Wakame; Alghe Kombu; Alghe Nori; la Spirulina). Pare infatti che gli studi scientifici abbiano dimostrato che il loro consumo aiuta a ridurre la crescita di alcuni tumori. Un esempio su tutti l'alga Spirulina, famosa ed usata anche in farmacia, alimento completo e bilanciato che possiede grandi proprietà: ha forte azione sul sistema immunitario (lo rinforza); combatte le anemie; depura l'organismo; aumenta la resistenza fisica ed intellettuale.
Altro capitolo a mio avviso interessante è quello sulle Spezie e sulle loro proprietà sconosciute a molti nonostante il loro uso nelle cucine. Si va dal Peperoncino (antibiotico naturale molto usato in Etiopia) fino alla Curcuma (dalle proprietà antinfiammatorie ed antinvecchiamento), dal Pepe (ricco di tannini Non è consigliato in caso di ulcere e gastriti)  al Timo (dalle proprietà antisettiche ed usato per curare dermatiti, artriti e tendiniti), ma l'elenco delle spezie è ancora lungo.
Concludo per oggi con questo post, non mi dilungo oltre perché rischierei di svelare capitolo dopo capitolo nozioni che ho personalmente trovato utili ed interessanti.
Consiglio la lettura di questo libro a chiunque abbia la voglia di sperimentare e di confrontarsi con un nuovo modo di pensare il regno della Cucina.
 
FONTI ED IMMAGINI:
 
Marco Bianchi, I Magnifici 20. I buoni alimenti che si prendono cura di noi, Ponte alle Grazie editore.