Iniziamo

Arrivo tardi come al solito nel mondo informatico e mi cimento
cosi' per la prima volta con un Blog ....
Ma come dice il famoso detto popolare "Meglio tardi che mai".
Il seguente Blog tratta pertanto svariati argomenti: si va dalla vita personale a Fotografie, dalla Letteratura all'Arte in generale (Musica, Teatro, Cinema), dalla Storia alle Biografie di personaggi famosi, Viaggi, Ricette di Cucina, Eventi e notizie in generale.
Percio' Benvenuto a chiunque voglia seguire queste pagine.

mercoledì 2 aprile 2014

La mia Torta di Mirtilli.

Aprile dolce dormire ... così recitava un vecchio motto che mi tornava alla mente nella giornata di ieri. Ma siccome non era il momento più adatto per dormire ed essendo sempre in corsa, la parola "dolce" mi aveva fatto venire una gran voglia e così ho preparato questa "golosità mostruosa" di cui ora vi descrivo e vi inserisco anche tanto di foto allegate.
Premetto prima però che avevo già da tempo nel freezer una confezione di mirtilli surgelati che non sapevo bene come utilizzare e così pensa che ti ripensa alla fine ne ho trovato il giusto uso.
Questa ricetta, a differenza della maggior parte, non viene da riviste di cucina o altro e me la sono creata sul momento (facendo però prima un salto veloce al supermercato per prendere l'occorrente).
Vediamo ora cosa serve e come l'ho preparata.

INGREDIENTI:

Mirtilli (circa 250 grammi); Pan di Spagna (io ho comprato al supermercato i dischi già pronti per l'uso, chi invece se lo vuol fare per i fatti propri in casa è libero di farlo); 1 bustina di Dolceneve della Paneangeli (sono di quelle buste di preparati per guarnire i dolci); Latte mezzo litro scarso (450 ml).

PREPARAZIONE:

In una ciotola (o se avete il macchinario nella cesta del mixer) inserite mezzo litro di latte freddo ed il contenuto della busta Dolceneve, un bicchiere di succo di Mirtilli con un pugno di Mirtilli stessi e sbattete gli ingredienti per circa 6 minuti (se mettete alla massima velocita il mixer impiegate anche meno tempo), otterrete così una panna omogenea e colorata che vi servirà per decorare e farcire la torta. Mettete il composto in frigorifero per circa mezzora finché non diventa un poco più consistente.
Vi dovrà venire più o meno quello che vedete in questa foto dentro la ciotola.

 
 

 

Prendete un disco di Pan di Spagna e poggiatelo su un piatto abbastanza grande da poterci lavorare senza sporcare troppo in giro quando andrete a farcire.
Uscite il composto di panna che avevate messo in frigo e con una spatolina per dolci iniziate a mettere la panna sul Pan di Spagna fino a coprire tutto lo spessore.
Spargete sopra i mirtilli e con un cucchiaio allargateli un po' ovunque.
Ponete poi sopra al primo piano di Pan di Spagna un altra fetta ed eseguite la lavorazione come poco sopra descritto ovvero farcendo tutto con crema e mirtilli.
Così sarà anche per l'ultimo strato che andrete a mettere su, sempre coperto con panna e mirtilli.
Sempre con la spatola non dimenticatevi di passare la crema anche lungo tutti i lati dei pan di spagna.
Alla fine ponete la torta in frigorifero e lasciatela riposare per circa 2 ore (giusto il tempo che il pan di spagna assorba bene il liquido della crema).
Servire e Buona scorpacciata di dolce !

Ed ecco le foto del risultato finale: